NEL REGNO DELLA SIBILLA - 2000
11 AGOSTO SANTUARIO DI MACERETO DI VISSO

Da ogni parte del mondo avventurieri, cavalieri e negromanti si avvicinarono ai Monti Sibillini, alla ricerca della leggendaria figura della Sibilla. Il suo regno fatato ispir˛ la letteratura, le tradizioni popolari, la ricerca storico scientifica.
Alla Sibilla gli Ogam, gruppo maceratese di ricerca etnica hanno dedicato un suggestivo esperimento che fonde musica e arti visive.
A Macereto, le eteree sonoritÓ dei loro strumenti (arpa,violoncello, morin khur, flauti di bamboo e cornamuse), il lavoro scenico d Pino Bianco, che ha proiettato immagini di Jerry Di Tullio suggerite dal CD degli Ogam sulle bianche pareti del Santuario, le opere originali, di diciannove artisti esposte sotto le arcate dell'antico "Ospitaletto dei pellegrini" e le foto di Giorgio Tassi, si sono incontrate nel tentativo di ricreare la magica atmosfera del Regno della Sibilla. 
Lo spettacolo Ŕ stato in anteprima nazionale.

 PROGRAMMA

ore:17.00
Apertura mostre

Collettiva di 19 artisti Marchigiani
Con opere inedite ispirate alle leggende della Sibilla e dei Monti Sibillini

Mostra fotografica di Giorgio Tassi

ore:22.00

Concerto degli 
Ogam
Con la presentazione del loro ultimo lavoro discografico:
Nel regno della Sibilla

 
 
 
 

19 Artisti per la Sibilla

Marco Bragaglia
Sergio Carlacchiani
Agostino Cartuccia
Silvio Craia
Daniele Cudini
Marcello Diotallevi
Jerry Di Tullio
Paolo Gobbi
Nazzareno Gulielmi
Giuliano Mammoli
Gildo Pannocchia
Agusto Piccioni
Sandro Piermarini
Piero Principi
Rossella Rossi
Salis & Vitangeli
Fulgor C. Silvi
Massimo Ventura
Rita Vitali Rosati


esposizione a cura di
Valerio Deh˛

 

SPONSOR TECNICO: iGUZZINI

 

Back