Rari Ramarri Rurali

Titolo: bestie e cristiàn

Numero codice: AN02108

Genere: Eco-folk-blues-agri-barricadero

Anno di produzione: 2008

Disponibile solo CD

Durata totale: 45,18 minuti

 

 

Lo trovi in allegato al nono numero della rivista
ARTE NOMADE

 

Nino Finauri: batteria e ideologie

Roberto Renzoni: pianola e pentagramma

Claudio Tombini: voce e sceneggiata

Giacomo Petrucci:sax e sex-appeal
Riccardo Marongiu:basso e alto apporto esperienziale

Mothra è una band nata nel 1990 dall’unione di Mirko Montecchia (alla voce) e Michele Spalletti (chitarra) con obiettivo un progetto musicale ben specifico: comporre musica rock che vada oltre la sterile definizione del termine e che sia arricchita da quelle che sono le realtà culturali nel panorama musicale internazionale. Nel corso di questi anni si sono susseguiti diversi componenti fino all’attuale formazione che comprende Samuele Spalletti (basso) Daniele Graziani (batteria) ed Emanuele Evangelista (tastiere). Il punto di forza della loro musica è l’uso di svariati generi musicali che, miscelati alla loro comunicabilità espressiva, rendono il loro stile energico e singolare per la conflusione di referenze musicali avvenuta con il susseguirsi dei nuovi entrati. Con il primo DEMO spedito ad Arriccia (Roma, 1991) arrivano alle finali del festival degli sconosciuti organizzato da Rita Pavone. Altre partecipazioni li vedono protagonisti apprezzati nel’96 in due concorsi importanti, nel panorama musicale regionale, Onde Rock e Sotterranea; quest’ultimo gli permettono di essere scelti come gruppo supporter dei Negrita, nella loro data marchigiana (San Benedetto) del tour XXX, poi risostenuti nel l999 nella data di Pescara, dove presentano l’album Reset. Sempre nel’96 vengono invitati nella trasmissione televisiva “Help”, dove sono apprezzati per la loro performance e per le loro canzoni. Da sottolineare la partecipazione nel’98 all’accademia della canzone di San Remo, ripetutasi a San Remo Rock sia nel’99, classificandosi al 6° posto tra i finalisti nazionali che nel 2001 raggiungendo le semifinali di San Remo. Dopo diversi anni di attività musicale dal vivo nel centro Italia hanno riscosso una certa popolarità negli ambienti e nei locali underground delle Marche e dell’Abruzzo, conferendo agli spettacoli live, quale punto di forza della band, una venatura personalizzata per la presentazione di brani inediti e di cover adattate al loro stile. Tra le ultime apparizioni dal vivo di spessore, nel 2001, da citare: la manifestazione del 1° maggio a Pescara, insieme ad Eugenio Bennato e a Claudio Simonetti; l’apparizione al Barfly (Ancona) come gruppo spalla a Dirk Halminton. Relativamente alla loro produzione discografica il primo EP risale al febbraio del 2001 dal titolo omonimo. Nell’estate del 2002 hanno partecipato al Tim Tour vincendo la tappa di San Benedetto del Tronto,rappresentando in seguito le Marche alla finalissima di Palermo ,dove hanno riscontrato un grande successo.Risultati come uno dei gruppi più votati vengono invitati alla trasmissione “Data Base”in onda su Rock Tv.Nasce a Gennaio 2003 il nuovo Ep contenente il singolo “Dormi e sogna” che vale la partecipazione nella produzione artistica di Luca Bulgarelli(Cammariere) e Alessandro Svampa(De Gregori). Quest’ultimo lavoro discografico è stato possibile realizzarlo grazie alla vittoria della prima edizione di “Concorso” organizzato dalla Provincia di Chieti in collaborazione con la Regione Abruzzo ed è stato presentato durante manifestazione itinerante del TORA TORA festival organizzato dalla Mescal sotto la direzione artistica di Manuel Agnelli leader degli Afterhours con i quali i Mothra hanno condiviso il palco.

 

 

CANZONI DEL DISCO
01) Bestiario
02) La biscia
03) La pantera
04) La mucca
05) La bestia misteriosa
06) Antonio e Giuditta
07) Il tema di Geppino
08) La fija de Lalla
09) I comitati
10) el formaj tla buga
11) Il maestro
12) C'e chi dice
13) La banana
14) Filippo, la natura e i congiuntivi(traccia video)

 

Back